Migrazione, interculturalità e genitorialità

  • Valentina Stirone | valentina.stirone18@gmail.com Psicoanalista SIPRe, consulente presso il Servizio di Etnopsichiatria del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, Italia. https://orcid.org/0000-0001-8483-400X
  • Jolanda Spoto Psicoanalista SIPRe, consulente presso il Servizio di Psicologia e Psichiatria dell’Associazione Opera San Francesco per i Poveri di Milano, Italia.
  • Martina Trinchieri Psicoanalista SIPRe, presso studio privato e alcuni centri medici a Milano, Italia.

Abstract

L’articolo tratta il fenomeno della migrazione dal punto di vista psicoanalitico insieme alle tematiche dell’interculturalità e della genitorialità. Tale lavoro vuol fare emergere la condizione di particolare vulnerabilità che caratterizza i soggetti migranti, nel loro confrontarsi con il complesso passaggio alla genitorialità. Le autrici intendono presentare le potenziali difficoltà connesse ai processi migratori, in particolare per quanto riguarda la sofferenza che molte donne vivono lasciando il loro paese d’origine e le violenze fisiche e psicologiche che spesso sono costrette a subire. Il complesso tema della migrazione viene affrontato con riguardo agli aspetti dell’integrazione e alle relative dinamiche che la caratterizzano, all’interno di una visione epistemica dell’essere umano, in cui ciascun soggetto mette a disposizione le proprie fragilità, risorse e competenze in un’ottica di crescita umana. Attraverso il viaggio terapeutico, il viaggio migratorio assume dignità e consistenza permettendo così ad entrambi di esistere.

Dimensions

Altmetric

PlumX Metrics

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili

Riferimenti bibliografici

Beneduce, R. (2007). Etnopsichiatria. Sofferenza mentale e alterità fra Storia, dominio e cultura. Roma: Carrocci Editore.

Bydlowski, M. (2004). Sognare un figlio. L’esperienza interiore della maternità. Bologna: Pendragon Editore.

Galanti, M.A. (2003). Introduzione alla psicologia speciale. Bari: Laterza editori.

Jullien, F. (2018). L’identità culturale non esiste. Torino: Einaudi Editore.

Minolli, M. (2009). Psicoanalisi della relazione. Milano: FrancoAngeli Editore.

Moro, M.R. (2008). Maternità e amore. Quello di cui hanno bisogno i bambini per crescere bene qui e altrove. Milano: Saggi Frasinelli.

Moro, M.R., Neuman, D., & Réal, I. (2010). Maternità in esilio. Bambini e migrazioni. Milano: Raffaello Cortina Editore.

Moscardino, U., & Axia, G. (2006). Cultural beliefs and practices related to infant health and development among Nigerian immigrant mothers in Italy. Journal of Reproductive and Infant Psychology, 24(3), 241-255. DOI: https://doi.org/10.1080/02646830600821280

Organizzazione Internazionale per le Migrazioni [OIM]. (2016). Rapporto OIM 2017: ‘La tratta di esseri umani attraverso la rotta del Mediterraneo centrale: dati, storie e informazioni raccolte dall’organizzazione internazionale per le migrazioni’. Retrieved at: https://www.osservatoriointerventitratta.it/rapporto-oim-2017-la-tratta-di-esseri-umaniattraverso-la-rotta-del-mediterraneo-centrale/

Papadopoulos, R.K., & Perez, L. (2006). L’assistenza terapeutica ai rifugiati. Nessun luogo è come casa propria. Roma: Ma. Gi. Editore.

Rancillac, A. (2016). United States: Impact Journals. Oncotarget 7(48), 78222-78223. Retrieved at: https://www.impactjournals.com/oncotarget

The UN Refugees Agency (UNHCR). (2017). Viaggi disperati. Rifugiati e migranti che entrano e attraversano l’Europa attraverso il Mediterraneo e le rotte dei Balcani occidentali.

Rapporto a cura di UNHCR, scaricabile al sito: https://www.unhcr.it/wp-content/uploads/2017/10/20170928-UNHCR-VIAGGI-DISPERATI-Gen-Giu2017.pdf

The UN Refugees Agency (UNHCR). (2019). Rifugiati e migranti in arrivo in Europa e alle sue frontiere. Rapporto a cura di UNHCR, scaricabile al sito: https://www.unhcr.it/news/rapporto-viaggi-disperati-nel-2018-persone-al-giorno-mortenel-tentativo-attraversare-mediterraneo.html

Villa, A., & Tognassi, F. (2016). Contro l’etnopsichiatria. Elementi di critica psicoanalitica applicati all’intercultura. Alberobello: Poiesis Editore.

Virupaksha, H.G., Kumar, A., & Nirmala, B.P. (2014). Migration and mental health: An interface. Journal of Natural Science, Biology, and Medicine, 5(2), 233-239. DOI: https://doi.org/10.4103/0976-9668.136141

Pubblicato
2021-04-23
Info
Fascicolo
Sezione
Focus: Non esistono più i figli (ma soprattutto i genitori) di una volta: uno sguardo psicoanalitico al diventare genitori e alla psicologia perinatale
Parole chiave:
Cultura, migrazione, violenza, gravidanza, genitorialità, viaggio.
##article.stats##
  • Abstract views: 3408

  • PDF (English): 27
  • PDF: 69
Come citare
Stirone, V., Spoto, J., & Trinchieri, M. (2021). Migrazione, interculturalità e genitorialità. Ricerca Psicoanalitica, 32(1). https://doi.org/10.4081/rp.2021.518